Insegne a led

Quali insegne per parrucchieri e barbiere? Guida alla scelta

Se un libro cattura con la copertina, un negozio lo fa con un’insegna. Da sempre. E nonostante non ci si faccia più caso ormai, le insegne dei negozi sono ancora oggi un vero e proprio biglietto da visita per attirare nuovi potenziali clienti.

In fondo, bastano un font sbagliato o il LED non funzionante di una delle lettere che compongono l’insegna luminosa per spingere la gente ad andare da un’altra parte. Magari proprio da quel coiffeur che ha aperto il suo salone di fronte al tuo.

Parrucchieri e barbieri, da secoli, promuovono la propria attività scegliendo con cura le insegne dei propri negozi e adattandole alla propria personalità e al proprio stile per renderle inconfondibili e attirare il giusto target. Se il tuo obiettivo è promuovere la tua attività, catturare l’attenzione dei passanti e spingerli a venire da te piuttosto che dal coiffeur della strada accanto, devi saper scegliere l’insegna giusta per il tuo salone.

Ma quali sono le insegne per parrucchieri e per barbiere più adatte a te e come sceglierle per far colpo sui tuoi potenziali clienti? Vediamolo in questo articolo.

 

 

Sommario:

Quali insegne per parrucchieri e barbiere? Guida alla scelta

Le insegne pubblicitarie per parrucchieri e barbieri: una questione di stile

L’origine dell’insegna del barbiere: un simbolo che viene dal passato

Insegne pubblicitarie per parrucchieri: i fattori essenziali

Come realizzare le insegne per barbiere e per parrucchieri: consigli da mettere in pratica

Tipi di insegne per parrucchieri: quali scegliere

Dielle Building: le migliori insegne per parrucchieri e per barbiere a Milano

 

 

Le insegne pubblicitarie per parrucchieri e barbieri: una questione di stile

Quante volte ti è capitato di passare davanti a un negozio e di entrare esclusivamente perché l’insegna ti ha colpito? E quante volte, invece, ti è capitato l’esatto opposto a causa di un’insegna poco convincente?

Da sempre, tutte le nostre scelte si basano – almeno in un primo momento – su un fattore puramente visivo. Banalmente, preferiamo un prodotto attraente a uno pacchiano, perché ciò che ai nostri occhi appare appetibile, acquista automaticamente qualità, peso e valore. E questo vale ancor di più se parliamo delle insegne per parrucchieri o delle insegne da barbiere che diventano elementi essenziali in un settore professionale in cui immagine e bellezza contano più d’ogni altra cosa.

Le insegne per parrucchieri sono oggetti molto particolari che permettono di svelare e raccontare in modo estremamente creativo la storia, i valori, l’atmosfera e l’immagine che il negozio intende trasmettere.

Un’insegna racchiude in sé l’essenza della tua attività e ne svela tutti i dettagli: dall’identità del marchio alla storia del tuo salone, dallo stile del negozio alla qualità dei prodotti che utilizzi. Un connubio di font, colori, tono di voce ed elementi grafici che, se usati sapientemente, sono in grado di far spalancare le porte di ogni barber shop.

 

L’origine dell’insegna del barbiere: un simbolo che viene dal passato

Hai presente l’insegna rotante del barbiere? L’avrai sicuramente vista in qualche film. Quest’insegna ha una sua storia.

Fino al 1745, davanti ai negozi dei barbieri anglosassoni, si ergeva un palo dipinto di due colori diversi: rosso e bianco. Questi colori simboleggiavano due elementi, o meglio, raccontavano una storia.

L’origine dell’insegna del barbiere è riconducibile al lontano 1163, quando la pratica medica dei salassi passò dalle mani dei monaci a quelle dei barbieri. Prima che nascessero figure professionali come quelle dei dentisti, degli odontoiatri e dei medici-chirurghi, erano proprio i barbieri a svolgere queste professioni.

Il barbiere era, infatti, un barbiere-chirurgo che, oltre ad occuparsi di tagli e acconciature, praticava anche estrazioni dentarie, medicazioni, salassi e cura di ernie e di fratture scomposte. Studiava anatomia e praticava dissezioni sui cadaveri per poter esercitare attivamente diverse operazioni mediche e questo gli consentiva anche di utilizzare bisturi e rasoi in modo eccellente.

Ma cosa c’entrano i pali e i colori con cui venivano dipinti?

In origine, i pali del barbiere, nati nel Regno Unito, raffiguravano il sangue (rosso) e i bendaggi (bianco). Il palo, dal canto suo, rappresentava l’asta che i pazienti stringevano tra i denti per rendere le vene visibili prima dei salassi. Il colore blu, invece, fu aggiunto in seguito, quando i pali da barbiere si diffusero anche negli Stati Uniti. Probabilmente, il blu venne accostato al rosso e al bianco per richiamare tutti i colori della bandiera americana.

I pali da barbiere, soprattutto quelli girevoli, divennero un vero e proprio simbolo di questa professione, e non solo nei Paesi anglosassoni. Oggi, qualcuno segue ancora questa tradizione, perfino alcuni coiffeur italiani che non hanno resistito a questo oggetto dal fascino intramontabile.

 

Insegne pubblicitarie per parrucchieri: i fattori essenziali

Oggi, le insegne per parrucchieri e le insegne da barbiere puntano sull’aspetto visivo più che sulla simbologia, ma una cosa è certa: devono rispettare alcuni requisiti per risultare davvero efficaci.

Innanzitutto, ciò che più conta quando si sceglie l’insegna per il proprio negozio è riuscire a comunicare attraverso colori, caratteri e forme la propria identità e i propri valori. L’insegna non è altro che la porta d’ingresso della tua attività: serve ad attirare i tuoi potenziali clienti e li invita ad entrare nel tuo negozio. Per questo motivo, è importante che tu riesca a trovare il tuo stile. Uno stile che ti rappresenti e che ti aiuti a distinguerti dalla concorrenza e a posizionarti meglio sul mercato, ma soprattutto, che ti permetta di attirare i clienti giusti e di essere ricordato.

Seguire le tendenze del momento, quindi, non è mai la scelta migliore. Ricorda di raccontare chi sei e sarai già a metà dell’opera: al resto ci penserà la tua professionalità e la qualità del servizio che offri.

Ci sono altri fattori, però, da considerare per creare l’insegna perfetta. Vediamoli nel dettaglio.

 

Come realizzare le insegne per barbiere e per parrucchieri: consigli da mettere in pratica

Quali insegne per parrucchieri e barbiere Guida alla scelta - creare insegne

Da dove si comincia per creare le insegne per parrucchieri e barbiere? Sicuramente avrai già pensato al nome da dare al tuo negozio, ma prima di buttarti a capofitto sul progetto e di iniziare ad ideare la grafica e il logo della tua insegna, dovresti dare un’occhiata a questi suggerimenti per creare la tua insegna per barbiere o per parrucchiere perfetta.

  • Definisci bene il tuo stile e punta sulla coerenza. Un’insegna rispecchia il carattere e la personalità del tuo locale, ma anche il tuo modo di lavorare e il tipo di clientela a cui desideri rivolgerti. Insomma, l’insegna è l’immagine della tua attività.
    Un cliente, passando davanti al tuo negozio, dovrà farsi catturare dal design della tua insegna, ma non dovrà rimanere scontento una volta che entrerà per farsi acconciare i capelli. Per questo è importante che ci sia coerenza tra l’immagine trasmessa all’esterno e quella trasmessa all’interno.
  • Trova il tuo pittogramma. Il pittogramma è un simbolo, l’elemento caratterizzante di qualsiasi logo e, solitamente, rappresenta un oggetto in chiave astratta. Per qualsiasi brand è l’elemento più importante insieme al nome, perché non solo identifica il marchio ma lo rende anche riconoscibile e memorabile. Trova un elemento grafico che possa identificare il tuo brand, diventerà il simbolo della tua attività professionale.
  • Scegli il font più adatto a te. Quando avrai capito quale stile ti rappresenta meglio, sarà più semplice per te lavorare sull’aspetto grafico della tua insegna, a partire proprio dal carattere da utilizzare per il tuo brand.
    Moderno, elegante e raffinato oppure spiritoso, giovanile e fuori dagli schemi. Il font è un elemento fondamentale dell’insegna, un fattore distintivo e caratterizzante della tua attività, quindi sceglilo con molta attenzione.
  • Scegli i colori giusti. E al massimo due. Probabilmente, per le insegne da barbiere o per parrucchieri, è meglio optare per colori rassicuranti ed eleganti, ma attenzione a non sceglierne mai più di due per non creare troppa confusione e far scappare la clientela.
    Meglio associare un colore forte a uno più neutro come il nero o il bianco, ma ricorda che anche i colori devono adattarsi alla tua personalità e trasmettere gli elementi essenziali della tua attività. Inoltre, sarebbe meglio se i colori scelti per l’insegna fossero gli stessi dell’arredamento interno del tuo negozio.
  • Metti insieme i pezzi e crea la tua insegna perfetta. Hai tutto ciò che ti serve per iniziare a lavorare sulla tua insegna. Ricorda che deve esserci armonia tra font, colori ed elementi grafici e, soprattutto, che la tua insegna dovrà essere visibile, chiara e ricercata.

 

Tipi di insegne per parrucchieri: quali scegliere

Abbiamo visto tutti gli elementi fondamentali per creare l’insegna giusta per la tua attività, ma è il momento di fare altre scelte altrettanto importanti. Ad esempio, quale tipo di insegna utilizzare per la tua attività. Esistono diverse tipologie di insegne per parrucchieri e di insegne per barbiere, che si differenziano principalmente per la presenza o l’assenza di luminosità.

In questo caso particolare, si possono distinguere le insegne luminose per parrucchieri (come le insegne luminose a LED per esterni) e le insegne non luminose.

Le insegne luminose offrono maggiori vantaggi, perché sono dotate di un corpo illuminante al loro interno e questo consente di rendere visibile il negozio, anche da molto lontano, e di conferirgli maggiore personalità. Inoltre, se il tuo negozio si trova in una zona poco illuminata o poco visibile, le insegne luminose rappresentano senza alcun dubbio la soluzione ideale.

 

·         Insegne luminose per parrucchieri e barbieri

Le insegne luminose possono essere insegne luminose a LED, con illuminazione a neon, con illuminazione diretta oppure riflessa.

Tra le insegne appartenenti a questa tipologia ci sono anche le lettere scatolate luminose, su cui la scelta ricade quando si desidera trasmettere eleganza e alta professionalità. Le scritte LED personalizzate, che identificano il nome del brand, sono costituite da lettere singole inserite in cassoni o in supporti con profili in alluminio e sono quasi sempre dotate di luce a LED.

È possibile ottenere effetti diversi a seconda della luce utilizzata, ma il risultato è sempre eccellente e di forte impatto.

Le insegne luminose a LED è offrono un altro vantaggio: riducono il consumo energetico e l’impatto sull’ambiente, oltre ad abbassare notevolmente i costi dell’esercizio commerciale.

 

·         Dove posizionare l’insegna per barbiere o le insegne per parrucchieri

Certo, non bastano impegno e creatività, bisogna anche fare attenzione alla normativa che regola l’utilizzo delle insegne degli esercizi commerciali. Se la burocrazia ti fa venire un gran mal di testa, non preoccuparti, ti basterà dare un’occhiata alla legge 24 aprile 2002 n 75 articolo 2 bis che cita testualmente:

la scritta in caratteri alfanumerici completata eventualmente da simboli o da marchi, realizzata e supportata con materiali di qualsiasi natura installata nella sede dell’attività a cui si riferisce o nelle pertinenze accessorie alla stessa”.

 

Cosa significa? Significa che le insegne dei negozi, che possono contenere sia caratteri alfanumerici che simboli o marchi, devono essere collocate nei pressi del negozio o a una distanza ridotta. Ma non è tutto, perché trattandosi di un’insegna pubblicitaria, se la superficie occupata supera i 5 metri quadri, sarà necessario pagare una tassa. In caso contrario, non bisognerà pagare alcuna imposta.

 

E per quanto riguarda le insegne luminose per parrucchieri e barbieri?

Oltre ad avere l’obbligo di presentare il progetto dell’insegna al Comune di appartenenza, non è raro che questo applichi delle maggiorazioni alle imposte di base. Si tratta di piccoli accorgimenti, ma importanti per partire bene con la propria attività.

Se vuoi che la tua insegna catturi davvero l’attenzione, Dielle Building offre tante soluzioni per creare insegne luminose per parrucchieri e insegne per barbiere creative ed estremamente personalizzate.

 

Dielle Building: le migliori insegne per parrucchieri e per barbiere a Milano

Sei alla ricerca di un’insegna per barbiere o per parrucchiere che catturi l’attenzione dei tuoi potenziali clienti e che conferisca personalità al tuo negozio?

Dalle innovative insegne luminose per parrucchieri alla più tradizionale insegna per barbiere vintage, Dielle Building è in grado di rispondere ad ogni esigenza o richiesta, dandoti la possibilità di creare insegne personalizzate e su misura.

In Dielle Building, ogni insegna viene studiata insieme al cliente, per garantire il massimo del risultato e creare un prodotto su misura che sia in grado di soddisfare pienamente ogni sua aspettativa.

Non hai ancora trovato il tuo stile e non hai un’idea chiara sull’insegna da esporre all’interno o all’esterno della tua attività? In Dielle Building diamo forma alle tue idee e ti offriamo diverse soluzioni, tutte all’avanguardia, per rappresentare al meglio l’immagine della tua azienda e aiutarti a catturare l’attenzione dei tuoi potenziali clienti.

Vuoi creare la tua insegna personalizzata? Ci trovi a Ozzero, in provincia di Milano. Per qualsiasi informazione o per ricevere un preventivo personalizzato in base alle tue esigenze specifiche, contattaci.