Insegne a led

Insegne luminose per farmacia a Led: caratteristiche e curiosità

L’insegna a Led di una farmacia è un’icona indelebile, scolpita nella memoria e nell’immaginario comune delle persone. Un segno distintivo immediatamente riconoscibile ed identificabile: per certi versi un elemento pop urbano e uno strumento storico della cultura iconografica occidentale del nostro tempo.

Il simbolo raffigurato nelle insegne luminose della farmacia è la “croce verde”: rimanda al giuramento di Ippocrate, ovvero il valore deontologico primario relativo all’attività professionale dei farmacisti, a servizio di tutte le classi sociali.

Vi sono alcuni elementi imprescindibili che dovranno necessariamente caratterizzare l’insegna a Led di una farmacia, allo scopo di rendere l’insegna identificabile, riconoscibile ed in grado di farsi notare dall’utenza: le insegne a Led per farmacie racchiudono ed esprimono un patrimonio socio culturale estremamente forte e definito e per tale ragione dovranno essere appariscenti e ben identificabili.

Nei paragrafi successivi esamineremo l’importanza di questo elemento iconografico, con un particolare focus sugli elementi distintivi significativi delle insegne a Led delle farmacie.

 

 

Sommario:

 

Insegne luminose per farmacia a Led: caratteristiche e curiosità

 

Insegne luminose a Led per farmacie: il significato

Insegna per farmacia a Led: caratteristiche

Personalizzazione di un’insegna per farmacia a Led

Simbologia delle insegne luminose per farmacia

Installazione delle insegne luminose a Led per farmacie

La proposta di insegne a bandiera Led Dielle Building

Insegne bifacciali flessibili, personalizzabili, efficienti ed economiche

Dielle Building e la produzione di insegne luminose a Led, anche per farmacie

 

 

Insegne luminose a Led per farmacie: il significato

 

Le insegne a Led per farmacia sono caratterizzate dalla raffigurazione di una semplice croce di color verde che identifica il valore della salute e del benessere, oltre a simboleggiare la speranza: a tal proposito è bene notare come il colore verde smeraldo rimandi alla pronta guarigione e nell’immaginario collettivo rappresenti una tinta rassicurante e di buon auspicio.

Nel caso delle insegne luminose della farmacia, il verde suscita anche una sensazione di sicurezza: quella di avere sempre qualcuno pronto ad aiutarci nel momento del bisogno.

 

Insegna per farmacia a Led: caratteristiche

 

L’insegna a Led della farmacia è un elemento solitamente realizzato con un polimero plastico particolarmente resistente e compatto, in grado di garantire alla struttura la massima resistenza all’azione degli agenti atmosferici e delle intemperie.

La struttura contiene al suo interno delle luci particolarmente efficaci ed in grado di illuminare gli spazi esterni dell’attività commerciale nel corso delle ore notturne, rendendo la farmacia identificabile anche da lontano, segnalando la presenza della stessa.

 

Il rivestimento esterno della struttura dell’insegna è appositamente trattato con una speciale pellicola che ha la funzione di evitare che le condizioni climatiche e l’azione intensa dei raggi solari possano in qualche modo deteriorare la superficie nel breve periodo e al contempo pregiudicare la qualità della luce presente all’interno dell’insegna.

Il trattamento speciale al quale è sottoposta la struttura dell’insegna a led della farmacia aumenta notevolmente la qualità della sezione esterna dell’arredo.

 

Personalizzazione di un’insegna per farmacia a Led

 

L’insegna di una farmacia a luci Led è un elemento per così dire difficilmente personalizzabile: essendo un simbolo iconografico prestabilito e oggettivamente definito, risulta difficoltoso modificare la sua struttura e il suo design senza alterare il significato e i valori che la stessa esprime. Alterare la fisionomia dell’insegna di una farmacia sarebbe come modificare di fatto il logo di un brand ben identificabile e dotato di notevole personalità stilistica.

L’insegna di una farmacia è entrata nell’immaginario comune, vista come un’icona, ecco perché non è concepibile poter pensare di innovare un simbolo così definito.

 

Le varianti che potranno caratterizzare questo elemento d’arredo sono invece riconducibili principalmente ai toni del verde (più o meno accessi) che caratterizzano la luce a Led all’interno dell’insegna, alla grandezza della croce o all’utilizzo o meno di piccoli dettagli, come ad esempio il piccolo serpente tipico dell’iconografia di questa attività commerciale.

 

Simbologia delle insegne luminose per farmacia

 

L’associazione del piccolo serpente stilizzato con l’immagine della farmacia è da attribuirsi alla tradizione classica.

La simbologia utilizzata nelle insegne a Led per farmacia si rifà in particolare ad Asclepio o Esculapio: quest’ultimo, figlio di Apollo e di Coronide, fu affidato dal padre al centauro Chirone che gli insegnò l’arte medica. Asclepio, iniziò ad utilizzare quest’arte resuscitare i morti, per tale ragione Zeus lo fulminò con una saetta.

insegne farmacia simbologia

Ad Asclepio vengono attribuiti inoltre i simboli del bastone, del rotolo di libro, del fascio di papaveri, ma soprattutto del serpente. La leggenda narra infatti che fu proprio un serpente a portare e donare ad Asclepio l’erba magica e miracolosa che servì a resuscitare Ippolito, figlio di Teseo. Dopo la morte, sia Asclepio che il serpente furono elevati nel cosmo, nella costellazione di Ofiuclo (o del Serpente) che li rappresenta.

Il bastone di Asclepio è inoltre un antico simbolo della tradizione greca classica, che rappresenta e simboleggia le arti mediche e sanitarie. Il serpente invece, essendo un animale in grado di mutare la propria pelle, simboleggia la nascita e la fertilità.

 

Installazione delle insegne luminose a Led per farmacie

 

In riferimento al montaggio e all’installazione delle insegne luminose a Led per farmacie, le normative e le regolamentazioni di riferimento dipenderanno espressamente dalle relative normative locali comunali.

 

Normativa vigente per le insegne della farmacia a Led

 

Ecco di seguito alcuni cenni relativi alla normativa vigente che disciplina l’utilizzo di insegne a Led a croce per farmacia, con particolare riferimento alle limitazioni relative al loro impiego.

La croce di colore verde in un’insegna luminosa a Led è attribuibile ed utilizzabile unicamente dalle farmacie: il riferimento normativo è l’articolo 5 del Decreto Legislativo del 3 Ottobre 2009, n. 153, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 257, del 4 Novembre 2009.

La misura è entrata in vigore il 19 Novembre 2009 e attribuisce la peculiarità dell’immagine della croce verde luminosa esclusivamente alle farmacie, come simbolo di riconoscimento delle stesse sul territorio (non solamente da un punto di vista meramente formale).

 

L’esclusività dell’utilizzo del simbolo della croce verde da parte delle farmacie potrà sembrare una disposizione banale, ma a conti fatti non lo è: solo davanti ad una farmacia – e quindi non in prossimità di una parafarmacia o di un’altra attività sanitaria (o di un pronto soccorso) – è infatti possibile affiggere l’insegna della croce verde luminosa.

Esigenza ed intento della norma sono certamente costituiti dalla tutela delle farmacie rispetto ai tentativi di delegittimazione (in passato frequenti) di queste attività commerciali.

 

Il Decreto riconosce l’importanza del ruolo sanitario, esclusivo ed imprescindibile, che la farmacia svolge nei confronti della collettività. Il riconoscimento normativo non rappresentata tuttavia per i farmacisti un punto di arrivo, ma al contrario è divenuto un vero e proprio stimolo per ogni singolo titolare ad identificare la propria attività.

 

Ulteriori cenni giurisprudenziali relativi alle insegne a Led per farmacia – Sentenza Tar del Lazio

 

Altra importante fonte normativa in riferimento alle insegne per farmacia a Led è la Sentenza n. 7697 del 12-09-2012, espressa dal Tar del Lazio.

 

Il pronunciamento amministrativo ha accolto il ricorso di un titolare di parafarmacia che aveva deciso di agire contro il diniego, da parte di Roma Capitale, dell’autorizzazione ad installare una croce provvista di impianto al neon di colore blu, recante la scritta “parafarmacia”.

La Sentenza del Tribunale amministrativo ha ritenuto pertanto riservato esclusivamente alla farmacia l’utilizzo “tout court” di una croce all’esterno del locale, con riferimento alla deliberazione della Giunta laziale n. 864/2006.

 

Secondo quanto espresso dal Tar del Lazio, l’Amministrazione comunale ha erroneamente interpretato e applicato la delibera regionale (secondo cui non devono essere utilizzate in ogni caso denominazioni e simboliche che possano in qualche modo indurre il cliente a ritenere che si tratti di una farmacia) ed in particolare l’Articolo 5 del Decreto Legislativo n. 153 del 2009.

 

La Sentenza del Tar del Lazio intende in questo modo fare chiarezza una volta per tutte sull’utilizzo del simbolo della croce. Precisa pertanto che, al fine di consentire ai cittadini un’immediata identificazione delle farmacie operanti nell’ambito del servizio sanitario nazionale, l’uso della specifica denominazione “farmacia” o della relativa croce di colore verde (con l’ausilio di insegna a Led) su qualsiasi tipologia di supporto cartaceo, elettronico o di altro tipo, sarà da ritenersi esclusivamente riservato alle farmacie aperte al pubblico, nonché alle farmacie ospedaliere.

 

Tuttavia, la denominazione “parafarmacia” con relativa apposizione di una croce di colore differente dal verde (ad esempio blu) all’esterno degli spazi relativi all’attività commerciale, non potrà essere vietata dalle normative vigenti, poiché non idonee a generare alcuna confusione all’utenza ai fini dell’individuazione dell’esatta tipologia di servizio.

 

La proposta di insegne a bandiera Led Dielle Building

 

Dielle Building propone alla clientela una vasta gamma di insegne a bandiera Led per valorizzare l’immagine di una farmacia.

Un’insegna realizzata con l’ausilio dei migliori materiali ed in grado di esprimersi in un design raffinato e un’illuminazione efficace e persistente rappresenterà un elemento fondamentale per gli spazi esterni della vostra attività, al fine di attirare l’attenzione dell’utenza.

 

Le insegne a bandiera Led che rientrano nella nostra proposta commerciale (insegne bifacciali) presentano le seguenti caratteristiche:

 

  • decorazioni su entrambi i lati
  • leggibilità fronte e retro
  • base in acciaio zincato e verniciato
  • retroilluminazione

 

Da un punto di vista pubblicitario e di comunicazione, le nostre insegne bifacciali rappresentano la soluzione più indicata allo scopo di attirare l’interesse e la curiosità della clientela.

Un’insegna a bandiera Led è uno strumento concepito e realizzato per mettere in risalto logo e scritta per mezzo della luce, in qualsiasi momento della giornata e a qualunque condizione di visibilità esterna (anche nel corso della notte).

 

Insegne bifacciali flessibili, personalizzabili, efficienti ed economiche

 

I principali vantaggi della nostra proposta commerciale di insegne bifacciali sono:

 

Notevole flessibilità e visibilità: capacità di adattarsi ai più disparati contesti commerciali, grazie alla progettazione di un design moderno ed innovativo e un’illuminazione eccellente. Le nostre insegne a bandiera si distinguono anche per la capacità di esprimere un perfetto connubio tra aspetti stilistici ed eccellente visibilità.

Personalizzazioni a seconda delle singole esigenze e necessità: le insegne bifacciali di Dielle Building possono essere personalizzate in riferimento a colorazioni, forme, dimensioni e font, in base alle necessità specifiche di ogni attività commerciale.

Efficienza ed economicità: le nostre insegne a bandiera Led sono in grado di assicurare un elevato livello di efficienza luminosa; le luci Led hanno una durata di vita media decisamente superiore alle tradizionali sorgenti di luce (pari a circa 20 volte in più rispetto ad una lampadina tradizionale). Le nostre insegne a Led per farmacia hanno anche prezzi estremamente competitivi. Questo tipo di tecnologia è in grado di mantenere circa il 70% dell’emissione luminosa iniziale, dopo aver superato circa 50.000 ore di utilizzo. Il risparmio energetico è considerevole: in termini percentuali corrisponde al 90% se confrontato con la vecchia illuminazione ad incandescenza e al 50% in rapporto alle lampade tradizionali. I costi in bolletta risulteranno pertanto estremamente ridotti.

 

Dielle Building e la produzione di insegne luminose a Led, anche per farmacie

 

Dielle Building è una realtà di Ozzero (in provincia di Milano) che vanta anni di esperienza nel settore delle insegne luminose.

È tra i migliori partner strategici a cui affidarsi per l’acquisto di insegne luminose per farmacia a Led, disponibili a prezzi estremamente concorrenziali e in grado di rispondere ad elevati standard qualitativi.

 

Per avere informazioni dettagliate sui nostri prodotti, non esitate a contattarci.