Insegne a led

Insegne luminose a Led per esterni: consigli per la perfezione

Scocca l’ora dell’insegna perfetta: scopri con noi cosa fare per progettare l’insegna per il tuo negozio.

Stai cercando un’insegna in plexiglass con Led per il tuo negozio? Fai attenzione a tutti i dettagli. In questo articolo approfondiamo tutte le caratteristiche di un’insegna per negozi e mettiamo in evidenza gli aspetti di cui tener conto per allestire una comunicazione efficace.

Infatti, le scritte a Led personalizzate della propria attività commerciale sono il primo messaggio inviato ai passanti e a tutti i potenziali clienti che sono tra loro.

 

 

Sommario:

 

Insegne luminose a Led per esterni: consigli per la perfezione

Insegne luminose a Led: perché sono importanti

Scritte a Led personalizzate: quali sono le caratteristiche fondamentali

Insegne luminose a Led per esterni: quando scocca l’ora del buio

 

 

Insegne luminose a Led: perché sono importanti

 

Le insegne luminose a Led sono fondamentali per la visibilità di un negozio durante le ore buie. Le scritte a Led personalizzate attirano l’attenzione dei potenziali clienti anche di giorno. Rappresentano la prima comunicazione che un’attività commerciale fa al pubblico dei passanti.

Hanno lo stesso valore della stretta di mano che diamo a un nuovo conoscente, del sorriso con cui lo accogliamo, delle prime parole con cui ci presentiamo. Per questo le insegne luminose a Led sono importanti.

Grazie alle scritte realizzate con Led e personalizzate secondo le diverse esigenze commerciali si dà ragione della presenza della propria attività commerciale. Non solo il luogo in cui è collocata viene messo in evidenza, ma viene esposta la finalità del suo operare.

 

Con le insegne luminose a Led si comunica ai potenziali clienti quale tipologia di prodotti o servizi offre il nostro negozio. Allo stesso tempo le modalità con cui le scritte a Led personalizzate vengono realizzate comunica qualcosa dell’esercizio commerciale. Dicono qualcosa del clima che il cliente troverà al suo interno, della sua atmosfera, dell’imprinting dei lavoratori che vi prestano servizio.

Dunque, le insegne luminose a Led rispondono a esigenze pratiche e di consolidamento dell’identità aziendale.

Se vuoi scoprire cosa fare per progettare l’insegna perfetta per il tuo negozio continua a leggere: troverai la spiegazione di tutti gli aspetti da prendere in considerazione per dar forma alla comunicazione più adatta alla tua attività.

 

Scritte a Led personalizzate: quali sono le caratteristiche fondamentali

 

I passanti non camminano con il naso all’insù per trovare il nostro negozio. Non siamo il primo pensiero dei passanti. Dobbiamo quindi far fatica per catturare la loro attenzione. Ecco perché è importante avere ben presenti le caratteristiche fondamentali delle scritte a Led personalizzate. Infatti, è proprio su questi aspetti che dobbiamo andare a lavorare per sperare di far breccia nelle menti e nei cuori dei potenziali clienti.

Elenchiamo tutti gli aspetti che devono essere presi in considerazione per dar forma a scritte a Led personalizzate efficaci. In estrema sintesi, i diversi fattori da considerare sono il font, il colore, il pittogramma e la leggibilità. Ma entriamo nel dettaglio di ogni elemento.

 

Il font delle insegne luminose a Led: perché ci vuole carattere

 

Cos’è il font? In primis, possiamo dire che si tratta di qualcosa di essenziale per le insegne luminose a Led dei negozi. “Font” è un’espressione ormai nota a tutti. Perlopiù la si impara quando i primi approcci all’informatica portano all’uso di un software di scrittura.

Il font però ha antenati più antichi degli oggetti dell’informatica. Nasce nel settore della tipografia. La parola deriva dal francese medioevale “fonte” che letteralmente fa riferimento a “qualcosa che è stato fuso”. Infatti, i caratteri mobili utilizzati per la stampa venivano ottenuti versando metallo fuso nella forma della matrice di ogni singola lettera.

Il font è il tipo di carattere che viene utilizzato per scrivere, su supporto informatico, cartaceo o plastico, come nel caso delle insegne luminose a Led dei negozi. L’insieme di caratteri che compongono un testo è caratterizzato da uno stile grafico che rende simili tra loro le diverse lettere dell’alfabeto.

 

Quale font utilizzare per le insegne luminose a Led?

La scelta del font per un’insegna luminosa a Led dipende da numerosi aspetti che devono essere valutati con attenzione. Sebbene siano costituiti da poche linee, anche i font trasmettono un carattere, tratti distintivi di una personalità. La scelta del tipo di carattere da usare per un’insegna è il primo passo per stabilire e comunicare la personalità del tuo negozio.

 

Il colore delle scritte a Led personalizzate

 

Insegne luminose a led per esterni consigli per la perfezione - colori

Il colore delle scritte a Led personalizzate è un altro aspetto importante di cui tenere conto nella progettazione dell’insegna per il proprio negozio. Occorre considerare sia il colore della scritta sia quello dello sfondo. Infatti, il contrasto tra le due tonalità dovrà essere gradevole e ben visibile.

Gli amanti dei colori potrebbero avere la tentazione di abbandonarsi alle mille sfumature dell’arcobaleno. Alt. Non esagerate. Il troppo stroppia, soprattutto nella comunicazione commerciale. Occorre distinguersi, ma non cedere all’eccesso e all’eccentricità.

Il tocco di personalità dato dal colore deve mettere in evidenza il negozio e contribuire a rendere efficace la comunicazione della sua identità, del suo settore e del tipo di prodotti e servizi offerti al cliente.

 

Quali colori scegliere per le scritte a Led personalizzate di un negozio?

Una domanda fondamentale è questa: quali colori scegliere per l’insegna del proprio negozio? Non è possibile dare una risposta valida per tutte le situazioni. I fattori in gioco sono numerosi e per ogni settore merceologico ci sono considerazioni differenti da fare.

I colori sono correlati in modo molto stretto con le emozioni. Dunque, occorre domandarsi quale emozione vogliamo suscitare nel potenziale cliente che si avvicina al nostro negozio e legge la sua insegna. Individuare il colore giusta per l’insegna del proprio negozio ha a che fare con una corretta definizione della sua identità aziendale.

 

Il pittogramma, questo sconosciuto

 

Cos’è un pittogramma? I pittogrammi sono i disegni della pittografia, un tipo di scrittura che si avvale di elementi raffigurativi, con valore rappresentativo immediato o simbolico. In un’insegna in plexiglass a Led il pittogramma è un piccolo logo che richiama i servizi o i prodotti messi a disposizione dal negozio.

Il pittogramma deve corrispondere al logo dell’azienda. È opportuno che non sia graficamente troppo complicato. Infatti, deve essere facile da riprodurre nel contesto dell’insegna.

 

Come individuare il pittogramma più adatto a un negozio?

Scegliere il pittogramma più adatto al proprio negozio significa fare un compendio tra le caratteristiche dell’attività commerciale e i bisogni dei clienti che ci si propone di soddisfare. Occorre individuare un oggetto significativo che rimandi la mente dei potenziali a quello che possiamo fare per loro.

Un parrucchiere potrebbe scegliere una spazzola stilizzata come pittogramma, un negozio di animali una cane dalle lunghe orecchie, una boutique potrebbe azzardare la sagoma della zucca di Cenerentola. Le idee sono infinite, più o meno creative, più o meno adatte all’identità aziendale che si desidera costruire. L’importante è assicurarsi di poter tradurre facilmente su un supporto plastico linee e forme del pittogramma creato.

 

Leggibilità, nient’altro che leggibilità

 

Nel progetto di insegne luminose a Led per esterni la leggibilità è tutto. È meglio avere in eccesso, che avere troppo poco. Per l’insegna di un negozio non sempre è così. Anzi. Forse ci si potrebbe in questi casi appropriare del motto celebre dell’architetto tedesco Ludwig Mies van der Rohe, less is more, cioè “meno è di più”. Un’affermazione che appare paradossale.

Non solo negli edifici e negli appartamenti il rapporto tra spazio disponibile e oggetti che lo riempiono è critico. Anche quando si tratta di insegne luminose a Led per esterni deve essere considerata la compatibilità tra la linea grafica stabilita e la superficie disponibile per applicarvi la scritta con l’eventuale pittogramma.

 

Come assicurarsi che l’insegna del proprio negozio sia leggibile?

Spesso nella vita bisogna scendere a compromessi. Anche quando si tratta delle scritte con Led personalizzate per la propria attività commerciale. In questo caso, le parti in gioco sono lo spazio disponibile per montare l’insegna, il font, cioè il tipo di carattere che abbiamo scelto per realizzare la scritta, le caratteristiche del pittogramma che vogliamo inserire per rendere più esplicativa la nostra comunicazione.

Tutti questi aspetti di un’insegna luminosa a Led per esterni devono essere coordinati tra loro in un equilibrio calibrato alla perfezione. Le linee del font devono rispecchiare l’identità aziendale del negozio e la sua funzione, ma allo stesso tempo devono adattarsi alle dimensioni massime per l’insegna in modo che il testo sia facilmente leggibile.

 

Se la nostra attività commerciale ha un’anima un po’ romantica, un po’ sentimentale, siamo portati a scegliere un tipo di carattere che si espande in ghirigori. Ma attenzione. Potremmo ingannarci da soli, se pensassimo in questo modo di agevolare la comunicazione ai potenziali clienti. Salvo casi particolari, in cui lo spazio disponibile è molto ampio, caratteri troppo elaborati compressi in un’area esigua affaticano la lettura.

Anche in condizioni di lettura più consuete, quando leggiamo testo su un supporto cartaceo oppure dallo schermo di un computer o di uno smartphone, caratteri corsivi e gotici ci stancano. I ghirigori che si aggiungono ai tratti essenziali delle lettere confondono e rendono la fruizione dello scritto meno piacevole.

 

Le insegne luminose a Led per esterni devo colpire l’attenzione del potenziale cliente in un attimo, un battito di ciglia, il frullio dell’ala di un coleottero. Così è necessario abbassare le pretese della propria indole romantica e preferire caratteri più sobri, leggibili facilmente a colpo d’occhio.

 

Insegne luminose a Led per esterni: quando scocca l’ora del buio

 

Nella maggior parte dei casi, la comunicazione della presenza di un negozio deve essere effettuata nel contesto di una strada cittadina, più o meno trafficata, dove transitano pedoni, persone alla guida di un’automobile, motociclisti, ciclisti, passeggeri accaldati o infreddoliti su autobus più o meno mastodontici.

A seconda della stagione, non solo occorre far fronte a temperature rigide o torride e talvolta piacevoli, ma anche al numero di ore di luce che varia di mese in mese. Un negozio deve essere visibile anche quando non c’è luce. D’inverno già nel pomeriggio la luce si affievolisce. Alle sei quando i lavoratori escono dagli uffici spesso è già buio.

Per essere sempre visibili e facilmente individuabili, le insegne luminose a Led per esterni sono di fondamentale importanza. Devono riportare un messaggio chiaro ed essere sufficientemente accattivanti da attirare l’attenzione.  Le dimensioni dell’insegna, i colori, le luci, il tipo di carattere con cui è composta la scritta, il pittogramma più o meno in evidenza sono tutti elementi che contribuiscono a dare forma all’insegna perfetta per il tuo negozio.

 

Se sogni l’insegna luminosa a Led perfetta per il tuo negozio, contattaci. Noi di Dielle Building lavoriamo con passione e creatività a Ozzero, in provincia di Milano.